PAVIALEARNING PLUS | FORMAZIONE 2015

Il progetto PAVIALEARNING PLUS, che abbiamo candidato a valere sull’avviso “Formazione insegnanti generazione web Lombardia”, è stato approvato dalla Regione.
Pertanto, anche quest’anno la rete PAVIALEARNING 2.0 è in grado di proporre ai docenti delle scuole aderenti un’ampia proposta formativa: in tutto, dodici corsi da nove ore ciascuno, che si svolgeranno tra marzo e maggio 2015.
Ciascun corso è in particolar modo dedicato agli insegnanti dell’Istituto che lo ospita, ma – in una logica di scambio collaborativo – è incoraggiata la partecipazione dei docenti anche a corsi che si svolgono in scuole diverse da quella in cui ognuno lavora.

Per l’iscrizione ai corsi, ogni insegnante può fare riferimento al referente della propria scuola:
Istituto Santachiara, via G. Scarabelli, 57 | Voghera: Maria Paola Barbieri
Liceo Galilei, via Foscolo, 15 | Voghera: Federica Scarrione
Istituto Maserati, via Mussini, 22 | Voghera: Guido Vinciguerra
Istituto Copernico, via Verdi, 23/25 | Pavia: Alberto Maccarini
Istituto Cardano, Via Verdi, 19 | Pavia: Chiara Rubini
Istituto Bordoni, Via San Carlo, 2 | Pavia: Maria Aurora Mangiarotti
Istituto Cairoli, Corso Mazzini, 7 | Pavia: Angelo Mascherpa
Istituto Faravelli, Via Edmondo de Amicis, 35 | Stradella: Massimo Ferrari
Istituto Gallini, Corso Fratelli Rosselli, 22 | Voghera: Guido Vinciguerra
Istituto Calvi, Via Ercole Ricotti, 29 | Voghera: Fabrizio Calagno
IC Dante, via Manzoni,4 | Voghera: Daniela Guallini
IC Corso Cavour, corso Cavour 49 | Pavia: Donata Bisceglia
IC Via Marsala, via Marsala 13 | Voghera: Roberto Marini

Di seguito, il programma dettagliato dei corsi.

CORSO UNO – Didattica 2.0

Obiettivo
Sostenere il piano Generazione Web attraverso una adeguata formazione degli insegnanti all’uso dei nuovi dispositivi acquisiti dalla scuola.

Descrizione argomenti trattati
1. Notebook, lim e tablet in classe: come cambia la didattica.
2. Basi del funzionamento dei dispositivi: i market delle apps.
3. Muoversi sul tablet e nel web: idee di base per la didattica.

Competenze professionali in uscita
Saper usare gli strumenti di base.
Saper usare semplici applicazioni didattiche.

Sede del corso
Istituto Santachiara, via G. Scarabelli, 57 | Voghera (PV)

Docente
Da definire

Codocente
Maria Paola Barbieri
Docente, coordinatore, tutor d’aula e stage nei corsi di obbligo formativo settore Impresa.
Esperta nell’utilizzo degli applicativi del pacchetto Office-Microsoft e dei corrispondenti applicativi Open Source.
Ha già introdotto nella didattica piattaforme di e-learning, dispositivi Linux e Android.

Giorni di svolgimento
Marzo, da definire

 

CORSO DUE – Tecnologia e apprendimento, in classe e a casa

Obiettivo
Consolidare la didattica attraverso le nuove tecnologie (lim, computer di classe, video proiettore, risorse web, piattaforme e-learning, apps e tablet).

Descrizione argomenti trattati
1. Filmati e schede di analisi o di sintesi guidata. Utilizzo di strumenti informatici nel lavoro di gruppo e individuale.
Esempi di attività domestiche e flipped classroom. Accenno alla gamification.
2. Dati e analisi di dati nella rete. La qualità della ricerca e della rielaborazione. Strumenti online per il learning design.
3. Le attività di pubblicazione, documentazione e condivisione. Accessibilità e comunicazione inclusiva.

Competenze professionali in uscita
Saper usare fonti multimediali e supporti informatici per l’analisi e la sintesi come strumento di formazione della conoscenza.
Saper comprendere l’importanza delle interconnessioni con i sistemi di reti informative ecomunicative per risolvere problemi e approfondire le potenzialità di applicazioni per il learning design e la gamification.
Saper comprendere il potenziale valore delle tecnologie online per agevolare la comunicazione dei risultati e dei contenuti fra soggetti diversi e scuole di ordine e grado diverso.

Sede del corso
Liceo Galilei, via Foscolo, 15 | Voghera (PV)

Docente
Federica Scarrione
Docente di materie letterarie e latino al liceo “Galilei” di Voghera, ha sempre coltivato la passione per ogni forma di comunicazione, dedicandosi in particolare all’arte, alla letteratura, al web. Come insegnante e come formatrice, si occupa di e­learning, metodologie didattiche innovative, siti web scolastici e diffusione di buone pratiche per l’uso consapevole della tecnologia. Ha recentemente collaborato con l’Università Cattolica e l’Università Statale di Milano.
Nei ritagli di tempo scrive di questi argomenti nel suo blog www.federicascarrione.info

Codocente
Simone Petrillo
Assistente Tecnico del Liceo Galilei da diversi anni, ha tenuto corsi di formazione su reti e sistemi operativi all’interno della scuola.

Giorni di svolgimento
06/03/2015 (15.00-17.00)
11/03/2015 (15.00-17.00)
08/04/2015 (15.00-17.00)
14/04/2015 (15.00-18.00)

 

CORSO TRE – Libri digitali, LIM, aula digitale: come cambia l’insegnamento

Obiettivo
Riorganizzare la propria didattica attraverso le nuove tecnologie (lim, computer di classe, video proiettore, risorse web, piattaforme e-learning di classe o di istituto).

Descrizione argomenti trattati
1. Moodle in classe e a casa.
2. Libri digitali: il loro uso in classe e come farli utilizzare dagli studenti a casa.
3. Gli strumenti integrati nelle piattaforme Scuolabook e Booktab.
4. La LIM per coinvolgere gli studenti attraverso la partecipazione, per memorizzare e riutilizzare i contenuti e quindi per favorire l’inclusione.

Competenze professionali in uscita
Sapere usare i nuovi strumenti digitali (LIM, ebook, piattaforme di e-learning) all’interno dell’attività

Sede del corso
Istituto Maserati, via Mussini, 22 | Voghera (PV)

Docente
Maria Lagomarsini
Docente di matematica, da anni è funzione strumentale come sostegno al lavoro dei docenti con particolare riguardo nei confronti della formazione tecnologica. Negli ultimi anni ha tenuto corsi di aggiornamento professionale sull’uso di strumenti personali quali tablet sia con SO Android sia IOS, sull’utilizzo della piattaforma di e-learning Moodle e sull’uso della LIM.
E’ responsabile di test center ECDL.

Codocente
Guido Vinciguerra
Docente di laboratorio di informatica presso l’IIS Maserati di Voghera e l’ITAS Gallini di Voghera è consulente indipendente nell’ambito delle reti di trasmissione dati, sistemi informatici in rete e loro integrazione con particolare attenzione alle soluzioni basate su software libero e open source.

Giorni di svolgimento
09/04/2015 (14.30-17.30)
13/04/2015 (14.30-17.30)
20/04/2015 (14.30-17.30)

 

CORSO QUATTRO – Le risorse della didattica digitale

Obiettivo
Fornire gli strumenti per la didattica digitale, con particolare riferimento all’e-learning.

Descrizione argomenti trattati
1.Includere, condividere, collaborare, in e-learning.
2.Libri e materiali scaricabili utili alla didattica.
3.Organizzare e programmare lezioni, progetti, recuperi, approfondimenti.

Competenze professionali in uscita
Saper accedere e utilizzare le risorse digitali per la didattica.
Saper gestire la trasformazione dell’ambiente di apprendimento e innovazione nella gestione degli spazi e del tempo di insegnamento e apprendimento (anche in e-learning).

Sede del corso
Istituto Copernico, via Verdi, 23/25 | Pavia

Docenti
Valentina Percivalle
Psicologa psicoterapeuta, esperta in educazione, processi di apprendimento e Media Education.
Collabora con il Centro di Educazione Media di Pavia e con l’Università di Pavia in progetti, sia italiani che europei, nell’ambito dell’educazione ai e attraverso i media.
E’ consulente psicologa presso enti locali ed educativi.
Alexandra Berndt
Esperta in Educational Media (Collaboratrice del Centro di Educazione Media– CEM – di Pavia) e Formazione Linguistica Aziendale. Responsabile Formazione Docenti per l’E-Learning dell’Università di Pavia (idcd.unipv.it). Docente all’interno del progetto “PaviaLearning2.0”. Lettore madrelingua tedesca presso l’Università di Pavia.

Codocente
Alberto Maccarini
Docente presso il liceo Copernico di Pavia. Esperto nell’uso dei software del pacchetto Office, di internet e della posta elettronica. Utilizzo programmi inerenti la propria area professionale.
Corsi di formazione seguiti: Web.2, Due moduli di Generazione web, Piattaforme Indire “Scuola digitale”, Zanichelli e Pearson sull’utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica.

Giorni di svolgimento
17/03/2015 (14.15-17.15)
16/04/2015 (14.15-17.15)
30/04/2015 (14.15-17.15)

 

CORSO CINQUE – Strumenti e metodi web 2.0.

Obiettivo
Padroneggiare la tecnologia e le risorse web nella didattica curricolare ed extracurricolare.

Descrizione argomenti trattati
1.Didattica “nella tecnologia”: la modifica dell’ambiente di apprendimento negli spazi e nei tempi di insegnamento/apprendimento in relazione alle innovazioni tecnologiche.
2.L’innovazione tecnologica in aula: lim, mobile devices, connessioni wired e wifi.
3.Gli strumenti software per la didattica 2.0 (apps per documentare, condividere , organizzare, Lms, web test, sistemi authoring).

Competenze professionali in uscita
Saper utilizzare il web e le nuove tecnologie per includere, condividere e collaborare.
Saper orientarsi tra documenti, materiali e risorse scaricabili.Saper organizzare e programmare lezioni, progetti, recuperi, approfondimenti con l’ausilio del web e delle nuove tecnologie.

Sede del corso
Istituto Cardano, Via Verdi, 19 | Pavia

Docente
Nicoletta Albani
Docente di informatica presso l’ITIS “G. Cardano” di Pavia; referente per la comunicazione e le tecnologie web d’istituto. Collabora e promuove progetti per l’innovazione tecnologica e per la formazione in didattica con tecnologie digitali.

Codocente
Chiara Rubini
Docente di Matematica presso l’ITIS “G. Cardano” di Pavia, ha svolto mansioni relative alla gestione organizzativa e didattica; referente d’Istituto per il Piano dell’Offerta Formativa. Collabora a realizzare progetti per la promozione e la diffusione della cultura scientifica.

Giorni di svolgimento
10/03/2015 (14.00- 17.00)
14/04/2015 (14.00- 17.00)
21/04/2015 (14.00- 17.00)

 

CORSO SEI – L’Ambiente Google per una didattica per competenze e le google apps for education

Obiettivo
Conoscere l’architettura di Google apps for education dell’istituto, utilizzare le Google apps per condividere e collaborare, progettare ambienti di apprendimento adeguati al lavoro con la classe, utilizzare app per realizzare attività laboratoriali.

Descrizione argomenti trattati
1.Google docs
2.Calendar
3.Apps per la didattica (mappe, app disciplinari)
4.Google Apps for education

Competenze professionali in uscita
Utilizzare consapevolmente il cloud per la progettazione didattica privilegiando la condivisione e la collaborazione.
Saper realizzare ambienti per una didattica per competenze in cui gli studenti condividono e collaborano.

Sede del corso
Istituto Bordoni, Via San Carlo, 2 | Pavia

Docente
Maria Aurora Mangiarotti
Docente di Matematica applicata. Laurea in matematica, corsi di perfezionamento in didattica della matematica, Diploma DOL, frequenza corso di Alta formazione Univ. Cattolica.
Attualmente è funzione strumentale per l’area “Sostegno ai docenti “, responsabile del progetto Generazione Web, referente d’istituto per la valutazione e per la formazione docente e webmaster del sito scolastico.
Ha svolto attività per Invalsi in qualità di valutatore (profilo A2) progetto Valutazione e Miglioramento (a.s. 2013/14) e di Esperto Invalsi nell’ambito del Piano di informazione e formazione sull’indagine OCSE-PISA e altre ricerche nazionali e internazionali (a.s. 2011/12 e 12/13) nella regione Campania. Formatore per USR Lombardia sul progetto GWeb a.s. 2011/12 e 12/13.
Formatore senior di impara Digitale, ente certificato MIUR, Esaminatore ECDL

Codocente
Marta Bottiroli
Docente di informatica presso ITCT Bordoni PV dal 1988; responsabile ECDL, responsabile laboratori informatici.
Funzione strumentale per le Nuove tecnologie dal 2004. Webmasterdel sito web della scuola fino al 2012.

Giorni di svolgimento
02/03/2015 (14.30-17.30)
10/03/2015 (14.30-17.30)
31/03/2015 (14.30-17.30)

 

CORSO SETTE – Tecnologie in classe per la didattica e la comunicazione.

Obiettivo
Innalzare la consapevolezza delle potenzialità della tecnologia in aula, introdurre metodi e strategie
d’insegnamento “digitale” per accrescere il risultato formativo, riconoscere le criticità e le potenzialità
nella comunicazione fra scuola, studenti e famiglie

Descrizione argomenti trattati
1.Risorse e percorsi didattici gestiti attraverso le tecnologie digitali
2.Strategie e metodi di insegnamento e apprendimento in contesti digitali
3.La generazione dei nativi digitali – aspetti sociali e generazionali nell’era digitale

Competenze professionali in uscita
Saper gestire in modo consapevole la comunicazionemultimediale.
Saper produrre e condividere presentazioni multimediali, utilizzando le risorse della rete.

Sede del corso
Istituto Cairoli, Corso Mazzini, 7 | Pavia

Docente
Alexandra Berndt
Esperta in Educational Media (Collaboratrice del Centro di Educazione Media– CEM – di Pavia) e Formazione Linguistica Aziendale.
Responsabile Formazione Docenti per l’E-Learning dell’Università di Pavia (idcd.unipv.it)
Docente all’interno del progetto “PaviaLearning2.0”
Lettore madrelingua tedesca presso l’Università di Pavia.

Codocente
Angelo Mascherpa
Docente di Filosofia e Scienze Umane nell’Istituto “A. Cairoli” di Pavia e coordinatore della didattica e della multimedialità (Funzione Strumentale)

Giorni di svolgimento
31/03/2014 (14.30-17.30)
14/04/2014 (da confermare) (14.30-17.30)
28/04/2014 (14.30-17.30)

 

CORSO OTTO – Strumenti digitali per una didattica condivisa

Obiettivo
Facilitare la trasformazione dell’ambiente di apprendimento, favorire l’ammodernamento
nella gestione degli spazi e del tempo di insegnamento e apprendimento, favorire il lavoro collaborativo,
aiutare alunni con bisogni formativi speciali con mezzi che possano permettere loro di superare le difficoltà.

Descrizione argomenti trattati
1.Strumenti d’aula [LIM, Proiettore interattivo]
2.Dispositivi individuali [tablet android, notebook windows, smartphone]
3.Siti utili alla didattica [Wikipedia, Youtube, Facebook, Whatsapp ….]
4.Il cloud5.Repository contenuti [Google drive, LMS – moodle]
6.Gestione d’aula [windows – acer classroom manager/netstumbler]
7.Valutazione e test non cartacei [QuizFaber ; Moodle]
8.Formazione a Distanza [FAD Big Blue Button].

Competenze professionali in uscita
Saper ulizzare i dispositivi d’aula per la didattica.
Saper progettare moduliformativi digitali adeguati ai dispositivi individuali delproprio istituto.
Utilizzare le risorse internet per sviluppare la didattica disciplinare.
Saper sostenere alunni con bisogni educatici speciali anche in FAD.

Sede del corso
Istituto Faravelli, Via Edmondo de Amicis, 35 | Stradella (PV)

Docente
Massimo Ferrari
Docente di elettronica e Sistemi presso l’IIS Faravelli di Stradella.
Docente in corsi Generazione WEB. Tutor Fortic C ed e-tutor. Master presso università di Padova in “multimedialità e didattica”,
esperto in reti, automazione, server web, piattaforme LMS (docebo e Moodle) e CMS (joomla).
Già docente di corsi di aggiornamento per Generazione Web del proprio Istituto e per la rete.

Codocente
Patrizia Blitto
Docente di informatica presso la sede Liceo di Broni dell’Istituto Faravelli. Esperta in LIM e dispositivi individuali (netbook, tablet)

Giorni di svolgimento
Marzo, da definire

 

CORSO NOVE – Creiamo un ambiente digitale di apprendimento.

Obiettivo
Sostenere i docenti nella progettazione di moduli didattici, nella produzione e nell’ uso di documenti disciplinari
multimediali; fornire strumenti per l’analisi informatica delle prove di valutazione e introdurre elementi di oggettività

Descrizione argomenti trattati
1. Strumenti per una didattica digitale
a) Cosa usare (tablet, netbook, notebook)
b) Il cloud (google drive, one drive …)
c) LMS (Moodle…)
2. Come realizzare le lezioni digitali:
a Le risorse web (wikipedia, youtube ..)
b) Le mappe concettuali
3. Progettare lezioni digitali
4. Condividere i materiali

Competenze professionali in uscita
Saper scegliere gli strumenti digitali più adatti alle esigenze didattiche.
Saper progettare lezioni multimediali.
Saper condividere i materiali didattici e le unità formative.

Sede del corso
Istituto Gallini, Corso Fratelli Rosselli, 22 | Voghera (PV)

Docente
Massimo Ferrari
Docente di elettronica e Sistemi presso l’IIS Faravelli di Stradella.
Docente in corsi Generazione WEB. Tutor Fortic C ed e-tutor. Master presso università di Padova in “multimedialità e didattica”, esperto in reti, automazione, server web, piattaforme LMS (docebo e Moodle) e CMS (joomla). Già docente di corsi di aggiornamento per Generazione Web del proprio Istituto e per la rete.

Codocente
Guido Vinciguerra
Docente di laboratorio di informatica presso l’IIS Maserati di Voghera e l’ITAS Gallini di Voghera è consulente indipendente nell’ambito delle reti di trasmissione dati, sistemi informatici in rete e loro integrazione con particolare attenzione alle soluzioni basate su software libero ed open source.

Giorni di svolgimento
Aprile, da definire

 

CORSO DIECI – Le nuove risorse dell’aula digitale.

Obiettivo
Aiutare i docenti a riorganizzare la propria didattica attraverso le nuove tecnologie
(lim, computer di classe, video proiettore, risorse web, piattaforme e-learning di istituto)

Descrizione argomenti trattati
1.computer, lim, wifi
2.risorse web
3.piattaforma e-learning di istituto

Competenze professionali in uscita
Saper ulizzare i dispositivi digitali per la didattica; sapere usare la multimedialità come strumento di formazione della conoscenza; saper usare consapevolmente i servizi web per agevolare la comunicazione.

Sede del corso
Istituto Calvi, Via Ercole Ricotti, 29 | Voghera (PV)

Docente
Fabrizio Calagno
Docente tecnico pratico attualmente in servizio presso IIS Calvi, già funzione strumentale per l’innovazione tecnologica, gestione e sviluppo del registro elettronico , gestione del server.
Ha tenuto diversi corsi di alfabetizzazione informatica e partecipato ai corsi AICA ECDL CAD.

Codocente
Antonio Vattimo
Antonio Vattimo, assistente Tecnico dell’Istituto di Istruzione Superiore  C. Calvi  dal 1997, responsabile della rete e dei sistemi operativi all’interno della scuola.

Giorni di svolgimento
14/04/2015
28/04/2015
12/05/2015

 

CORSO UNDICI – Una introduzione alla piattaforma “Google Apps for education”

Obiettivo
Introdurre la piattaforma di Google nella didattica

Descrizione argomenti trattati
1.Gli strumenti fondamentali della piattaforma (mail, gruppi, drive, sites, youtube)
2.Usare gli strumenti della piattaforma per la comunicazione e la didattica
3.Usare Google Classroom per la gestione di una classe virtuale

Competenze professionali in uscita
Saper utilizzare gli strumenti della piattaforma “Google Apps for Education” al servizio della comunicazione della scuola.
Saper costruire un ambiente virtuale innovativo a sostegno della didattica disciplinare, favorendo l’introduzione di metodologie
didattiche laboratoriali e collaborative

Sede del corso
IC Dante, via Dante, 3 | Voghera (PV)

Docente
Federica Scarrione
Docente di materie letterarie e latino al liceo “Galilei” di Voghera, ha sempre coltivato la passione
per ogni forma di comunicazione, dedicandosi in particolare all’arte, alla letteratura, al web.
Come insegnante e come formatrice, si occupa di e­learning, metodologie didattiche innovative, siti
web scolastici e diffusione di buone pratiche per l’uso consapevole della tecnologia.
Ha recentemente collaborato con l’Università Cattolica e l’Università Statale di Milano.
Nei ritagli di tempo scrive di questi argomenti nel suo blog www.federicascarrione.info

Codocente
Daniela Guallini
Docente di informatica, matematica e scienze presso l’IC via Dante di Voghera, è responsabile ICT,
amministratrice della piattaforma di e-learning e del sito web della scuola.

Giorni di svolgimento
12/3/2015 h 17-19
19/3/2015 h 17-19
23/3/2015 h 16:30-19
30/3/2015 h 16:30-19

 

CORSO DODICI – Tecnologie, didattica ed educazione

Obiettivo
Rendere i docenti consapevoli delle potenzialità della tecnologia in aula; riconoscerla come fonte di percorsi didattici e comunicativi

Descrizione argomenti trattati
1.Le tecnologie in aula (con particolare attenzione alla LIM)
2.L’ABC di Internet: strumento didattico e comunicativo
3.L’ingresso dei bambini nel mondo digitale – il rapporto fra scuola e famiglie

Competenze professionali in uscita
Saper gestire con maggior consapevolezza i rapporti fra tecnologia digitale, didattica, comunicazione ed educazione.

Sede del corso
IC Corso Cavour, corso Cavour 49 | Pavia

Docente
Valentina Percivalle
Psicologa psicoterapeuta, esperta in educazione, processi di apprendimento e Media Education.
Collabora con il Centro di Educazione Media di Pavia e con l’Università di Pavia in progetti,
sia italiani che europei, nell’ambito dell’educazione ai e attraverso i media.
E’ consulente psicologa presso enti locali ed educativi.

Codocente
Donata Bisceglia
Docente di scuola primaria, referente di plesso scuola primaria “G. Carducci”
Competenze informatiche: ECDL

Giorni di svolgimento
31/03/2015 (16.30-19.30)
14/04/2015 (16.30-19.30)
28/04/2015 (16.30-19.30)